Un nuovo sito targato WordPress


Samosa

1.31K 0

Introduzione

Piccanti fagottini ripieni, i samosa di verdure sono tipici della tradizione indiana. Sono ottimi sia presentati come antipasto sia come snack goloso.

 

Preparazione
Impastate la farina con due cucchiai di olio, un pizzico di sale e acqua fino a quando non avrete ottenuto un composto morbido e omogeneo.
Lasciate riposare la pasta così ottenuta per almeno un’ora in frigorifero.In una padella larga fate soffriggere a fiamma viva in poco olio la cipolla, l’aglio e i peperoncini verdi tutti tritati finemente. Aggiungete i piselli e le patate tagliate a fettine sottili, qualche cucchiaio d’acqua, coprite la pentola con il coperchio e continuate la cottura a fuoco moderato per 10 minuti.
Quando l’acqua di cottura è consumata, aggiustate di sale e condite con il succo di limone, il peperoncino, il garam masala, il cumino, il coriandolo e lo zenzero. Lasciate cuocere ancora per altri 5 minuti.Riprendete quindi l’impasto e dividetelo in palline, copritele di farina e stendetele con il mattarello per ottenere dei dischi di pasta. Tagliate ogni disco a metà, in modo da avere delle mezzelune.
Su ogni mezzaluna disponete un cucchiaio di verdura cotta e chiudete la pasta a cono, assicurandovi di sigillare bene i bordi.

Versate in una padella alta dell’olio per friggere e, quando sarà ben caldo, friggeteci i coni ripieni fino a doratura. Servite caldi su di un piatto da portata.

Ingredienti

  • 170 gr. di farina di frumento
  • 4 patate
  • 150 gr. di piselli freschi
  • 1 cipolla
  • 2 peperoncini verdi
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco tritato
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.